SOLARITALIA: Pannelli fotovoltaici innovativi per integrazione architettonica e moduli speciali.

SOLARITALIA

Fotovoltaico Grid Connected

Fotovoltaico prezzi e Costo investimento

Fotovoltaico con Accumulo energia

Conto Energia ed Ecobonus

Moduli fotovoltaici

Lampioni Solari Stradali

Inverter Fotovoltaico

Componenti Fotovoltaico

Pannelli Solari e Impianti Solari

Energia Solare

Carriera

Rete operativa Italia

impianto fotovoltaico: installazione e distribuzione in italia

Pannelli fotovoltaici innovativi e moduli speciali

moduli fotovoltaici innovativi speciali

La SOLAR ITALIA installa sul territorio Italiano pannelli fotovoltaici innovativi che si prestano alle applicazioni innovative finalizzate all’integrazione architettonica del fotovoltaico di tetti fotovoltaici di edifici.

Modulo fotovoltaico speciale

Modulo fotovoltaico il cui impiego è possibile ed efficace solo per applicazioni di tipo architettonico.

Il pannello fotovoltaico innovativo o speciale consiste in un prodotto edilizio, unico e inscindibile, commercialmente

A questa categoria appartengono tutti i moduli fotovoltaici flessibili certificati insieme al supporto e tutti i moduli rigidi che, senza necessità di ulteriori componenti, vanno a sostituire elementi edilizi quali: tegole fotovoltaiche e moduli trasparenti per facciate, coperture e finestre, questi ultimi opportunamente realizzati per consentire il passaggio della luce all’interno dell’involucro edilizio.

Il componente speciale invece e' un pacchetto tecnologico completo, commercialmente identificato, dotato di brevetto industriale, a livello almeno europeo, e costituito dall’assemblaggio e dall’integrazione, in un unico sistema, dei seguenti elementi:

- modulo fotovoltaico certificato ai sensi della normativa tecnica;

- subcomponenti funzionali aggiuntivi

Il componente speciale deve garantire la completa integrazione architettonica del fotovoltaico senza

necessitare dell’utilizzo di ulteriori componenti o sistemi.

Completa integrazione architettonica del fotovoltaico

Il modulo fotovoltaico speciale o la superficie fotovoltaica, nel caso di componente speciale, garantisce

la produzione di energia elettrica e le funzioni tipiche di involucro edilizio quali:

- la tenuta all’acqua e la conseguente impermeabilizzazione della struttura edilizia;

- una tenuta meccanica comparabile con quella dell’elemento edilizio sostituito;

- una resistenza termica tale da non compromettere le prestazioni dell’involucro edilizio.

La completa integrazione architettonica del fotovoltaico è tale se la rimozione dei moduli fotovoltaici compromette la funzionalità dell’involucro edilizio, rendendo la costruzione non idonea all’uso.

Subcomponenti funzionali aggiuntivi

Sistemi tecnologici e meccanici necessari a finalizzare l’installazione dei componenti speciali garantendo, in collaborazione con i moduli fotovoltaici, le prestazioni richieste alla completa integrazione architettonica. A titolo esemplificativo, appartengono a questa categoria elementi di fissaggio, connessioni, isolanti termici, giunti di impermeabilizzazione e raccordi con le superfici limitrofe.

CRITERI GENERALI PER IL RICONOSCIMENTO DEL PREMIO

Alla luce delle definizioni riportate nel capitolo precedente, le applicazioni innovative finalizzate

all’integrazione architettonica del fotovoltaico devono rispettare tutte le seguenti condizioni:

1. gli impianti fotovoltaici devono essere installati su edifici, così come precedentemente definiti;

2. le applicazioni devono utilizzare moduli fotovoltaici speciali o componenti speciali, come

precedentemente definiti;

3. il modulo fotovoltaico speciale o la superficie fotovoltaica (nel caso di componente speciale) deve

rispondere ai requisiti della “completa integrazione architettonica”, come precedentemente

definita;

4. le applicazioni devono interessare superfici omogenee dal punto di vista funzionale e, in caso di interventi che interessino parzialmente tali superfici, devono integrarsi sulla restante porzione.

L’eventuale spazio di separazione tra i moduli speciali o la superficie fotovoltaica (nel caso di componente speciale) e le parti non interessate dall’installazione dell’impianto deve essere curato con appositi elementi di raccordo al fine di garantire la continuità dell’intera superficie.

Di seguito viene riportata una serie esemplificativa di schemi funzionali che contraddistingue le applicazioni innovative finalizzate all’integrazione architettonica.

Si ricorda che tali schemi sono meramente indicativi e non intendono rappresentare i dettagli costruttivi di prodotti ammissibili e commercialmente disponibili.

4.1 Moduli fotovoltaici speciali

Come specificato nelle definizioni, il modulo fotovoltaico speciale consiste in un prodotto edilizio, unico e inscindibile, commercialmente identificato e certificato

4.1.1 Pannelli fotovoltaici - Coperture degli edifici

I moduli fotovoltaici speciali sostituiscono il materiale da costruzione convenzionale del tetto dell’edificio, diventando parte integrante della copertura. Dal punto di vista funzionale i moduli fotovoltaici speciali devono garantire:

- la tenuta all’acqua e la conseguente impermeabilizzazione della struttura edilizia;

- una tenuta meccanica comparabile con quella dell’elemento edilizio sostituito;

- una resistenza termica tale da non compromettere le prestazioni dell’involucro edilizio.

Moduli speciali per facciate

I moduli fotovoltaici speciali sostituiscono il materiale di rivestimento della facciata, diventandone parte integrante. Dal punto di vista funzionale i moduli fotovoltaici speciali devono garantire:

- la tenuta all’acqua e la conseguente impermeabilizzazione della struttura edilizia;

- una tenuta meccanica comparabile con quella dell’elemento edilizio sostituito;

- una resistenza termica tale da non compromettere le prestazioni dell’involucro edilizio.

Nel solo caso di realizzazione di superfici verticali esterne ventilate è ammesso che le funzioni sopracitate possano essere garantite dall'insieme dei moduli e dell'involucro edilizio di cui fanno parte.

In questo caso diventa fondamentale il rispetto del punto 4 del capitolo 3 (l’intervento deve interessare un’intera parete dell'involucro edilizio, anche se non attraverso l’utilizzo esclusivo di moduli fotovoltaici).

Superfici verticali opache e trasparenti

Il componente speciale sostituisce il rivestimento esterno della facciata, diventando parte integrante della stessa. Dal punto di vista funzionale la superficie fotovoltaica deve garantire:

- la tenuta all’acqua e la conseguente impermeabilizzazione della struttura edilizia;

- una tenuta meccanica comparabile con quella dell’elemento edilizio sostituito;

- una resistenza termica tale da non compromettere le prestazioni dell’involucro edilizio.

Pannelli fotovoltaici innovativi per applicazioni innovative di integrazione architettonica

Le tegole fotovoltaiche e la guaina fotovoltaica sono anchessi sistemi innovativi totalmente integrati.

Preventivo Impianto Fotovoltaico

TOP100-SOLAR

Top50-Solar

Mappa Sito Solaritalia

Facebook    Google plus    Twitter

© Copyright 2004-2016. Tutti i diritti riservati.

Pannelli fotovoltaici innovativi e moduli speciali.